Apparecchi e strumenti per la fusione e la colata delle leghe

Una risposta

  1. luciano ha detto:

    Come se non fosse mai esistito; non si trovano notizie di una attrezzatura in uso anni 50/60 in odontotecnica, la fonditrice ad arco per anni l!ho usata.- In una mano si impugna il dispositivo e attraverso l’avvicinamento di due carboni si crea la fiamma , nell’altra mano la fionda dispositivo contenente il crogiolo e una volta fuso l’acciaio si faceva ruotare iniettando il metallo fuso per forza centrifuga. Certo i canoni di sicurezza lascavano a desiderare, ma qualche incidente mi è capitato al passaggio di attrezzature automatizzate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *