Tagged: materiali

0

Resine composite

Cosa si intende per resine composite? Quali sono i suoi componenti? Con la denominazione di resine composite si indica una miscela costituita da un polimero sintetico, che è detto matrice, e da particelle inorganiche,...

0

Resine per ribasature

Per effetto del lento riassorbimento delle mucose i tessuti molli del cavo orale su cui appoggiano le basi delle protesi subiscono un graduale cambiamento di forma. Pertanto è necessario un periodico riadattamento della protesi...

0

Resine per basi di protesi

La base di una protesi è quella parte della protesi che viene a diretto contatto con i tessuti della bocca e che serve per fare da sostegno per i denti artificiali. Le resine sintetiche...

0

Resine acriliche autopolimerizzabili

Le resine acriliche autopolimerizzabili sono anche dette resine a freddo o chemiopolimerizzabili. Sono resine che polimerizzano senza essere sottoposte a fonti di calore ma si ottengono mediante l’azione di composti chimici. In che forma...

0

Resine acriliche termopolimerizzabili

Sono anche dette resine a caldo, in quanto la loro polimerizzazione si ottiene mediante una controllata somministrazione di calore. Sono fornite sotto forma di polvere (nel caso in cui il prodotto risulta parzialmente polimerizzato)...

0

Resine sintetiche

Le resine sintetiche utilizzate per la costruzione di elementi protesici, devono possedere le seguenti caratteristiche: Stabilità chimica e dimensionale sia in bocca che all’esterno. Caratteristiche estetiche in grado da riprodurre quelle dei tessuti orali....

0

Leghe dentali od odontoiatriche

Da cosa dipende in campo dentale la scelta di una lega rispetto un’ altra? La scelta degli odontoiatri varia in funzione del tipo di protesi o una parte di essa che occorre realizzare. In...