Meglio denti di porcellana o oro o metallo?

lega denti - Meglio denti di porcellana o oro o metallo?

Per
diversi motivi molta gente si trova a dover sostituire denti interi o parte di
questi con del materiale esterno e questo o perché un dente è stato corroso e
rovinato a causa della carie o perché è stato costretto alla rimozione. Si
definisce con il nome di corona dentale
o capsula
la copertura del dente mancante o il rinforzamento di quello
indebolito.
Una capsula nello
specifico è un materiale dentato applicato sopra la corona del dente per proteggerlo
e sostenerlo. Esiste un materia provvisorio, in genere marmo naturalizzato,
usato dai dentisti per creare le cosiddette giunture di supporto, ovvero delle
micro coperture su una carie infetta tra il materiale sintetico e la parte
danneggiata può essere messo del cortisone che serve a diminuire il dolore o il
fastidio durante il periodo di terapia. Ci sono diversi materiali usati per le
capsule, questi sono: ceramica con base
di porcellana, porcellana fusa con metallo, lega d’oro e lega di metalli comuni
.
Ci si chiede quale sia meglio e purtroppo bisogna considerare diversi aspetti,
la resistenza, la compatibilità biologica con l’ambiente batterico del nostro cavo orale e perché no anche
l’aspetto estetico. Tutti i materiali consigliati dal dentista hanno diverse
resistente ma l’obiettivo finale è quello di resistere alla pressione e al
logoramento. In genere la porcellana viene scelta per un fattore estetico
perché per i denti davanti riproduce lo stesso colore ed effetto del dente
naturale e quindi non si nota che è una capsula
artificiale
. Invece la lega d’oro è un composto di rame e altri metalli,
crea un materiale resistente che aderisce alla struttura del dente, resiste al
logorio, alle rotture e non rovina gli altri denti. Si tratta pertanto di un
materiale altamente biocompatibile. Per ricostruire il giusto dente le aziende
adottano delle particolari tecnologie chiamate CAD Cam computer-aided-design
(disegno assistito col computer) e computer-aided-manufacturing (fabbricazione
assistita col computer). Queste tecnologie vengono usate per aiutare i dentisti e gli odontotecnici a
fabbricare forme e misure precise per sostituzioni
dentali
tra cui otturazioni, capsule e ponti. L’immagine 3D dei denti e
delle gengive permette al dentista o protesista di progettare un disegno
preciso della sostituzione dentale o corona. Queste tecnologie sono costose e
non tutti i dentisti ne dispongono nei loro studi. In ogni caso, le tecnologie
CAD/CAM sono all’avanguardia e permettono sedute più brevi. 

Il metallo è una lega meno nobile, ma di sicuro resistente, adoperata nella ricostruzione dei molari, sopratutto quando è necessario mettere un apparecchio ortodontico fisso e il dente su cui deve essere legata la banda è rovinato e va ricostruito. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *