Se non ti lavi i denti fai male anche al cuore, lo dice una ricerca in Florida

Secondo un nuovo studio della University of Florida’s College of
Medicine, non lavare regolarmente i denti
potrebbe avere conseguenze anche per la salute del cuore e potrebbe perfino
aumentare i rischio di una crisi
cardiaca
.

 La ricerca e’ stata presentata durante il meeting annuale della
American Society for Microbiology. Gli scienziati hanno scoperto che i batteri che causano le malattie delle
gengive
potrebbero diffondersi nella circolazione
sanguigna
e raggiungere il cuore e l’arteria aorta, la piu’ grande arteria
dell’organismo.

 La presenza di batteri in queste regioni, in alcuni topi, ha
causato un aumento del colesterolo e di infiammazioni localizzate, due fra i
piu’ importanti fattori di rischio cardiaco. Lo studio, a detta degli
scienziati, potrebbe aiutare a trovare nuovi modi per diagnosticare e trattare
le malattie cardiache. 

“Abbiamo trovato prove che l’introduzione di
batteri orali nel flusso sanguigno dei topi ha aumentato i fattori di rischio
per le malattie aterosclerotiche legate al cuore”, ha spiegato Kesavalu
Lakshmyya, tra gli autori dello studio. In particolare gli scienziati hanno
guardato agli effetti di quattro specifici batteri che causano malattie
gengivali: Porphyromonas gingivalis, Treponema denticola, Tannerella forsythia
e Fusobacterium nucleatum.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *