L’importanza dell’igiene orale: i nostri consigli

Una corretta igiene orale è essenziale per avere una bocca sempre perfetta e pulita. Qualora ci dedicassimo poco alla salute dei nostri denti, potremmo notare l’ingiallimento, le carie e molti problemi che, a lungo andare, possono compromettere la dentatura e le gengive. Per questo motivo, è importante prendersi cura della bocca e strutturare una routine quotidiana che ci consenta di prestare molta attenzione ai denti, alle gengive e alla lingua, dove risiedono molti batteri e residui di cibo. Chiedi una visita di controllo presso lo studio dentistico CDA – www.studiodentisticocda.it – sarai seguito e consigliato professionalmente.

Igiene orale: a cosa dobbiamo prestare attenzione?

  • Quante volte al giorno bisogna pulire i denti? Tecnicamente, ogni dentista consiglia di lavare i denti dopo ogni pasto, quindi tre volte al giorno. Anche dopo i classici spuntini sarebbe corretto spazzolare i denti, per evitare che i residui di cibo formino il tartaro, che in seguito porta a dolori gengivali. È importante anche scegliere il dentifricio perfetto per i propri denti;
  • L’importanza del collutorio: fare i risciacqui con il collutorio è essenziale per la salute dei nostri denti. Si utilizza dopo avere lavato i denti. Non deve essere ingerito: vi basterà diluirlo in un po’ di acqua. La sua è un’azione fortemente protettiva e inoltre dona una sensazione di freschezza alla bocca;

L’importanza del filo interdentale

  • Il filo interdentale: questo metodo è uno dei più utilizzati per mantenere i denti sani e puliti. Infatti, è tra i denti che si incastrano i pezzi di cibo e i batteri: spesso, purtroppo, né lo spazzolino classico né lo spazzolino elettrico possono pulire tanto in profondità. Per questo, consigliamo sempre di utilizzare il filo interdentale almeno una volta al giorno. Non dovrebbe essere considerato un rimedio occasionale, ma dovrebbe fare parte della routine quotidiana;
  • La pulizia dei denti: una corretta pulizia dei denti è essenziale per avere una bocca sana. Bisognerebbe recarsi dal dentista almeno una volta ogni tre mesi, per una classica visita di routine e controllare che sia tutto al suo posto;
  • Evitare cibi e vizi: questa è una nota dolente. Caffè, sigarette, vino, cibi speziati: tutto ciò rovina i denti. Tuttavia, non è detto che bisogna cancellarli per sempre dalla propria vita. Basterebbe ridurne le porzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *