Archivi tag: denti

dolore alla mascella

Dolore alla mandibola o mascella

Spesso ci sarà capitato di chiederci da cosa è causato il dolore alla mandibola o mascella.

Il cavo orale contiene numerosi germi patogeni che convivono normalmente in equilibrio biologico con quelli non patogeni. Quando questi germi penetrano in una cavità cariosa, determinano l’infezione della polpa e, quando questa va in necrosi per effetto dell’infiammazione trovano nel tessuto un ambiente molto idoneo per la loro riproduzione.   Continua la lettura di Dolore alla mandibola o mascella

ghiandole salivari

Ghiandole salivari

Le ghiandole salivari possono essere sede di diversi processi patologici. Tra le principali patologie delle ghiandole salivari abbiamo: processi infiammatori, altri processi patologici e neoplasie.

Infiammazione ghiandole salivari

Scialoadeniti

Le scialoadeniti sono le malattie più frequenti delle ghiandole salivari , colpiscono soprattutto le ghiandole parotidi e le sottomascellari. Clinicamente si distinguono in acute e croniche. Continua la lettura di Ghiandole salivari

demi moore senza incisivi

Denti rovinati

Denti rovinati: cause e prevenzione

Le cause dei denti rovinati sono molteplici. Succede anche alle attrici più belle e più brave di Hollywoòd di ritrovarsi sdentate, come a Demi Moore: un suo selfie, diventato ormai virale, l’immortala senza i due incisivi persi, come dice lei, per colpa dello stress. Ma davvero un periodo molto faticoso può provocare la caduta dei denti? Continua la lettura di Denti rovinati

protesi dentali protesi dentarie

Protesi dentali e protesi dentarie : iperplasie mucose da protesi dentarie incongrue

Le protesi dentali o protesi dentarie possono essere mobili o fisse.

Le protesi dentali o protesi dentarie che il dentista istalla sulla bocca di un paziente possono essere fisse o mobili. Continua la lettura di Protesi dentali e protesi dentarie : iperplasie mucose da protesi dentarie incongrue

micosi cavo orale

Micosi del cavo orale

Le micosi del cavo orale sono provocate dai miceti, quando da saprofiti si trasformano in parassiti ad una acidificazione dell’ambiente o a una debilitazione organica grave. Le micosi più frequenti sono il mughetto e la boccarola. Continua la lettura di Micosi del cavo orale

Embriologia generale dell’apparato stomatognatico

Embriologia: Genesi della fossetta buccale e formazioni branchiali

Perché abbiamo la fossetta? Ci sarà capitato di chiedercelo.

Segue articolo esaustivo sulla Embriologia….

Lo stomodeo si forma per introflessione dell’ectoderma nella parte ventrale, dell’abbozzo cefalico, quando l’embrione ha 9-12 gg.

In seguito l’ectoderma viene a contatto con l’endoderma dell’intestino cefalico senza l’interposizione del mesoderma. In tal modo si forma una membrana, detta membrana faringea di Remak, costituita da 2 foglietti (ectoderma e endoderma), che separa la cavità intestinale dall’esterno.

Successivamente, la membrana faringea scompare e l’intestino si mette in comunicazione con l’esterno attraverso lo stomodeo che in seguito costituirà la cavità buccale e le fosse nasali. Continua la lettura di Embriologia generale dell’apparato stomatognatico

Protesi fisse ricostruttive: Richmond, intarsi e corone parziali

Esistono, oltre alle corone totali, altri tipi di protesi fisse ricostruttive?

Esistono altri te tipi di protesi fisse e possono essere distinte in:

  • Richmond: sono particolari corone totali a ritenzione intraradicolare. Sono formati da un perno che si inserisce all’interno della radice e da una parte coronale che può essere realizzata sia in metallo-acrilico che in metallo-ceramica. L’estetica di questa ricostruzione raggiunge buoni livelli sopratutto per la mancanza di moncone.

Continua la lettura di Protesi fisse ricostruttive: Richmond, intarsi e corone parziali

Il ciclo masticatorio

Cosè la masticazione?

La masticazione è la funzione appresa che avviene per mezzo di riflessi condizionati guidati dai recettori presenti nell’apparato masticatorio. Essa si realizza con l’articolazione temporo-mandibolare, dei muscoli, delle guance e della lingua. L’eruzione progressiva dei denti e le conseguenti modificazioni occlusali determinano una trasformazione continua degli schemi masticatori. La durata la velocità e l’ampiezza del movimento masticatorio variano in funzione del tipo e della quantità di cibo introdotta. In generale, possiamo affermare che il ciclo masticatorio è composto principalmente da due fasi principali: Continua la lettura di Il ciclo masticatorio

Forze che agiscono sull’apparato masticatorio

Quali sono i muscoli che interessano la masticazione?

I muscoli masticatori sono massetere, temporale, pterigoideo esterno e interno di entrambi i lati. La forza che essi esercitano su tutti i denti è di circa 220-260KG. Il punto di applicazione di queste forze è in relazione allo stato della bocca e delle superfici occlusali, mentre la pressione esercitata sui denti dipende dal cibo interposto tra loro. In presenza di quadri patologi, come il bruxismo, possono formarsi faccette d’usura o abrasioni di grave entità con possibile scopertura della dentina. Continua la lettura di Forze che agiscono sull’apparato masticatorio

dentisti roma sangiovanni

Professionisti affidabili per la cura dei tuoi denti a Roma

Il timore di andare dal dentista e provare fastidio o dolore durante la visita accomuna molte persone.

Voler evitare questa sensazione comporta, a volte, la rinuncia ad effettuare una regolare visita di controllo, che invece è di fondamentale importanza per scoprire e prevenire anticipatamente la formazione di carie o altre patologie che possono portare a far ammalare i nostri denti. Continua la lettura di Professionisti affidabili per la cura dei tuoi denti a Roma