Il Blog per la cura, le notizie e la prevenzione dei tuoi denti.

0

Eziologia e classificazione delle malocclusioni

Il risultato finale di un trattamento ortodontico dipende innanzitutto dalla formulazione del piano terapeutico, da una corretta diagnosi e da una perfetta esecuzione della tecnica impiegata. Il fenomeno eziologico va ricercato nella combinazione dei...

0

Protesi di fissazione e protesi chirurgica

Che cosa sono le protesi di fissazione? Le protesi di fissazioni sono degli apparecchi odontoiatrici che hanno la funzione di unire saldamente due o più parti del cavo orale diventate mobili a seguito di...

0

Protesi temporanea

Cos’è una protesi temporanea? La protesi temporanea è una protesi concepita per essere portata dai pazienti per un periodo limitato di tempo, in attesa della realizzazione della protesi di tipo definitivo. La sua funzione...

0

Protesi combinata o mista

Cosa si intende per protesi combinata, detta anche protesi mista? È una protesi parziale mobile che per ancorarsi ai pilastri della porzione fissa impiega dispositivi diversi dai ganci. Questi dispositivi possono essere realizzati in...

0

Movimenti e progettazione di una protesi parziale rimovibile

Che tipo di movimenti è possibile riscontrare in una protesi parziale mobile? I movimenti che si possono presentare sono di seguito elencati: Movimento di rotazione verticale: avviene intorno all’asse trasversale che congiunge gli appoggi...

0

Struttura della protesi scheletrata

Che cosa si intende per protesi scheletrata? Una protesi scheletrata è una struttura metallica composta da varie unità, ognuna delle quali ha dei compiti definiti correlati alle funzione delle altre parti non metalliche. Le...

0

Parallelometro e isoparallelometro

La protesi parziale rimovibile è una protesi sostitutiva, in quanto ripristina un certo numero di elementi dentari mancanti. È anche definita semifisiologica in quanto affida la propria stabilità sia ad specifici ancoraggi in metallo...

0

Protesi mobile totale

Il cavo orale edentulo può presentare vistose alterazioni delle arcate osteo-mucose, che possono interessare: l’arcata mascellare: in questa zona si può osservare un riassorbimento della cresta alveolare di tipo centripeto, perchè l’osso si sposta...

0

Anatomia mandibolare, mascellare e della mucosa orale

La protesi mobile totale è una protesi sostitutiva perché riabilita completamente arcate dentali edentule. Essa è detta anche a fisiologica perchè non trova ritenzione in nessun elementodentale e si appoggia direttamente sulla mucosa. Cosa...

0

Protesi fissa sostitutiva: Ponti

Cos’è un ponte? Un ponte è un dispositivo protesico destinato a sostituire uno o più elementi dentali mancanti sfruttando l’appoggio offerto dalle corone naturali, detti pilastri. Le varie componenti protesi possono essere connettori fissi,...

0

Protesi fisse ricostruttive: Richmond, intarsi e corone parziali

Esistono, oltre alle corone totali, altri tipi di protesi fisse ricostruttive? Esistono altri te tipi di protesi fisse e possono essere distinte in: Richmond: sono particolari corone totali a ritenzione intraradicolare. Sono formati da...

0

Protesi fissa ricostruttiva: la corona totale

Cosa si intende per protesi fissa? La protesi fissa è un manufatto posizionato sui denti opportunamente preparati. Differentemente possiamo definire protesi fisiologica la protesi che scarica sull’osso le forze masticatorie tramite il paradonto. La...

0

Protesi e igiene

Cos’è protesi? La parola protesi deriva dal greco e significa sostituzione. Si tratta di un sistema che si propone di rimpiazzare totalmente o parzialmente uno o più organi perduti. Come protesi dentaria si intende...

0

Il ciclo masticatorio

Cosè la masticazione? La masticazione è la funzione appresa che avviene per mezzo di riflessi condizionati guidati dai recettori presenti nell’apparato masticatorio. Essa si realizza con l’articolazione temporo-mandibolare, dei muscoli, delle guance e della...

0

Forze che agiscono sull’apparato masticatorio

Quali sono i muscoli che interessano la masticazione? I muscoli masticatori sono massetere, temporale, pterigoideo esterno e interno di entrambi i lati. La forza che essi esercitano su tutti i denti è di circa...

0

Fattori che determina l’occlusione

Quali sono i fattori scatenanti un’occlusione? I fattori che influenzano l’occlusione sono rappresentati da tutte quelle condizioni che determinano la morfologia occlusale dei denti. Essi si distinguono in due diversi tipi:

0

Tipi di occlusione

Esiste una notevole differenza tra i denti anteriori e posteriori. Nei primi le facce linguali e vestibolari convergono dando origine ad un margine adatto ad incidere il cibo, mentre i secondi hanno una differente...

0

Articolatori: simulatori dei movimenti mandibolari

Che cos’è un articolatore? Un articolatore è uno strumento che riproduce artificialmente la cinematica mandibolare, cioè simula le escursioni delle articolazioni temporo-mandibolari esterne alla bocca. La loro funzione è quella di offrire al tecnico...

0

Archi facciali e trasferimento dei modelli sull’articolatore

Le registrazioni statiche hanno lo scopo di trasferire sull’articolatore determinati rapporti statici e spaziali rilevati sul paziente. Quali sono gli strumenti che in odontoiatria permettono di individuare questi rapporti statici?

0

Tecniche e strumenti di registrazione dei movimenti mandibolari

I tragitti condilari sono i percorsi che i condili compiono all’interno della cavità glenoidea durante i movimenti della mandibola. Questi tragitti sono molto complessi e si svolgono nelle tre dimensioni dello spazio. L’ampiezza dei...

1

Movimenti mandibolari

Cosa si intende per movimento di un corpo? Un movimento è un cambiamento di posizione di un corpo nello spazio, questo viene considerato rispetto a un altro corpo fisso detto sistema di riferimento. Il...

0

Piani spaziali di riferimento e assi di rotazione

Cosa si intende per piano spaziale di riferimento? Il piano spaziale di riferimento è una parte di superficie immaginaria contenuta all’interno della congiunzione di almeno tre punti, definiti di riferimento, non disposti su una...

0

La dentizione permanente

Quando inizia la comparsa della dentizione permanente? La figura mostra l’eruzione dei denti permanenti correlata agli anni di crescita di un bambino. È possibile notare che l’eruzione inizia nell’arcata inferiore ed è seguita a...

0

Sviluppo ed eruzione dei denti

I denti sono generati dalle strutture del follicolo dentale, che lo producono le varie parti del dente maturo secondo il seguente ordine:

1

Muscolatura del Sistema Stomatognatico

Quali sono i muscoli che interessano la masticazione? I muscoli masticatori sono tutti quei muscoli che innescano il movimento mandibolare dio apertura e chiusura della bocca. Possiamo classificare due grandi gruppi di muscoli:

0

Innervazione del Sistema Stomatognatico

Il sistema stomatognatico si appoggia a una struttura nervosa e muscolare. Quali sono allora i nervi che lo interessano e che ne determinano il movimento dei muscoli?

0

Il sistema Neuro-Muscolare (S.N.M.)

I muscoli sono organi attivi del movimento, il quale può essere volontario o involontario. Essi rivestono interamente lo scheletro e si attaccano prevalentemente come muscoli scheletrici, mentre come connettivo sottocutaneo ritroviamo i muscoli cutanei....

1

Articolazioni temporo-mandibolari(A.T.M.)

Le articolazioni temporo-mandibolari sono considerate i sistemi articolari più complessi del corpo umano. Cosa comprendono in particolare queste articolazioni? Da un punto di vista classificativo sono dette diartrosi, ovvero delle articolazioni dotate di una...

1

Gnatologia e sistema stomatognatico

La parola gnatologia deriva dal termine gnathous che significa provvisto di mascelle. Ma di che cosa si occupa tale scienza? La gnatologia è la scienza che si occupa del sistema masticatorio, considerando la fisiologia,...

0

Articolatori

Sono strumenti che riproducono e simulano la dinamica dei movimenti mandibolari, in relazione alla situazione anatomica del paziente. In esso vengono montati i modelli riproducenti le arcate dento-alveolari dei pazienti in modo tale che...

0

Prodotti ceramici

Sono diversi i parametri classificativi dei prodotti ceramici da quelli in resina. La caratteristica distintiva è la sua porosità. In base a tale criterio i prodotti ceramici si dividono in: Prodotti ceramici permeabili: la...

0

Resine composite

Cosa si intende per resine composite? Quali sono i suoi componenti? Con la denominazione di resine composite si indica una miscela costituita da un polimero sintetico, che è detto matrice, e da particelle inorganiche,...

0

Resine per ponti e corone

Le superfici vestibolari delle corone denti e dei ponti denti possono essere rivestite con resine, al fine di conferire loro un aspetto del tutto simile a quello dei denti naturali, che ancora possono essere presenti nella...

0

Resina per i denti artificiali

Le resine che vengono utilizzate per la ricostruzioni dei denti artificiali sono sia acriliche che composite. Le prime sono della stessa natura di quelle utilizzate per la costruzioni delle basi delle protesi, con l’unica...