Il Blog per la cura, le notizie e la prevenzione dei tuoi denti.

cisti 0

Cisti

Le cisti dei mascellari sono formazioni cavitarie situate nella compagine della mascella o della mandibola. Queste sono rivestite da epitelio che produce la sostanza che forma e riempie la formazione cistica. Le cisti sono...

osso mascellare 0

Osso mascellare

Le proprietà fisiche dell’osso mascellare come del resto per il tessuto osseo si distinguono in: proprietà meccaniche e ottiche. L’osso mascellare è situato nella parte centrale del massiccio facciale. Questo è formato da due...

tessuto osseo 0

Tessuto osseo

Il tessuto osseo deriva dal mesenchima e a seconda della sua funzione meccanica può essere compatto, se è disposto in strati di spessore considerevole oppure spugnoso se ha l’aspetto di sottili lamine anastomizzate. Il...

patologie della lingua 0

Quali sono le patologie della lingua?

Anche la lingua, come gli altri organi, può andare incontro a processi d’infiammazione. Le principali patologie della lingua possono essere classificate in tre famiglie: glossiti, glossopatie e neoplasie.

ghiandole salivari 0

Ghiandole salivari

Le ghiandole salivari possono essere sede di diversi processi patologici. Tra le principali patologie delle ghiandole salivari abbiamo: processi infiammatori, altri processi patologici e neoplasie. Infiammazione ghiandole salivari Scialoadeniti Le scialoadeniti sono le malattie...

demi moore senza incisivi 0

Denti rovinati

Denti rovinati: cause e prevenzione Le cause dei denti rovinati sono molteplici. Succede anche alle attrici più belle e più brave di Hollywoòd di ritrovarsi sdentate, come a Demi Moore: un suo selfie, diventato...

0

Neoplasie

Le neoplasie delle ghiandole salivari si presentano sotto forme benigne o maligne a seconda delle caratteristiche che presentano e dal tipo di cellule. Viene fatta una distinzione così tra:

aids 0

AIDS

Aids: sintomi e manifestazioni Per AIDS (Acquired Immunodeficiency Syndrome) si intende una condizione di immunodeficienza a livello cellulare, indotta da infezione da HIV (Human Immunodeficiency Virus) e predisponente allo sviluppo di infezioni opportunistiche e...

micosi cavo orale 0

Micosi del cavo orale

Le micosi del cavo orale sono provocate dai miceti, quando da saprofiti si trasformano in parassiti ad una acidificazione dell’ambiente o a una debilitazione organica grave. Le micosi più frequenti sono il mughetto e...

cavo orale 0

Cos’è la mucosa della cavo orale?

Il cavo orale è rivestito da una mucosa composta da: Epitelio di rivestimento pavimentoso pluristratificato. Corion, sottostante all’epitelio, dotato di una ricca componente ghiandolare. Sottomucosa, connettivo denso profondo; è ampiamente vascolarizzata.   Quali malattie...

0

Embriologia generale dell’apparato stomatognatico

Embriologia: Genesi della fossetta buccale e formazioni branchiali Perché abbiamo la fossetta? Ci sarà capitato di chiedercelo. Segue articolo esaustivo sulla Embriologia…. Lo stomodeo si forma per introflessione dell’ectoderma nella parte ventrale, dell’abbozzo cefalico, quando...

0

Modelli dentali

I modelli dentali sono delle riproduzioni di arcate dentali. È possibile distinguere i modelli in: modelli da archivio: fissa un momento clinico irripetibile in senso diagnostico e storico. Tale manufatto accuratamente elaborato entra nella...

0

Eziologia e classificazione delle malocclusioni

Il risultato finale di un trattamento ortodontico dipende innanzitutto dalla formulazione del piano terapeutico, da una corretta diagnosi e da una perfetta esecuzione della tecnica impiegata. Il fenomeno eziologico va ricercato nella combinazione dei...

0

Protesi di fissazione e protesi chirurgica

Che cosa sono le protesi di fissazione? Le protesi di fissazioni sono degli apparecchi odontoiatrici che hanno la funzione di unire saldamente due o più parti del cavo orale diventate mobili a seguito di...

0

Protesi temporanea

Cos’è una protesi temporanea? La protesi temporanea è una protesi concepita per essere portata dai pazienti per un periodo limitato di tempo, in attesa della realizzazione della protesi di tipo definitivo. La sua funzione...

0

Protesi combinata o mista

Cosa si intende per protesi combinata, detta anche protesi mista? È una protesi parziale mobile che per ancorarsi ai pilastri della porzione fissa impiega dispositivi diversi dai ganci. Questi dispositivi possono essere realizzati in...

0

Movimenti e progettazione di una protesi parziale rimovibile

Che tipo di movimenti è possibile riscontrare in una protesi parziale mobile? I movimenti che si possono presentare sono di seguito elencati: Movimento di rotazione verticale: avviene intorno all’asse trasversale che congiunge gli appoggi...

0

Struttura della protesi scheletrata

Che cosa si intende per protesi scheletrata? Una protesi scheletrata è una struttura metallica composta da varie unità, ognuna delle quali ha dei compiti definiti correlati alle funzione delle altre parti non metalliche. Le...

0

Parallelometro e isoparallelometro

La protesi parziale rimovibile è una protesi sostitutiva, in quanto ripristina un certo numero di elementi dentari mancanti. È anche definita semifisiologica in quanto affida la propria stabilità sia ad specifici ancoraggi in metallo...

0

Protesi mobile totale

Il cavo orale edentulo può presentare vistose alterazioni delle arcate osteo-mucose, che possono interessare: l’arcata mascellare: in questa zona si può osservare un riassorbimento della cresta alveolare di tipo centripeto, perchè l’osso si sposta...

0

Anatomia mandibolare, mascellare e della mucosa orale

La protesi mobile totale è una protesi sostitutiva perché riabilita completamente arcate dentali edentule. Essa è detta anche a fisiologica perchè non trova ritenzione in nessun elementodentale e si appoggia direttamente sulla mucosa. Cosa...

0

Protesi fissa sostitutiva: Ponti

Cos’è un ponte? Un ponte è un dispositivo protesico destinato a sostituire uno o più elementi dentali mancanti sfruttando l’appoggio offerto dalle corone naturali, detti pilastri. Le varie componenti protesi possono essere connettori fissi,...

0

Protesi fisse ricostruttive: Richmond, intarsi e corone parziali

Esistono, oltre alle corone totali, altri tipi di protesi fisse ricostruttive? Esistono altri te tipi di protesi fisse e possono essere distinte in: Richmond: sono particolari corone totali a ritenzione intraradicolare. Sono formati da...

0

Protesi fissa ricostruttiva: la corona totale

Cosa si intende per protesi fissa? La protesi fissa è un manufatto posizionato sui denti opportunamente preparati. Differentemente possiamo definire protesi fisiologica la protesi che scarica sull’osso le forze masticatorie tramite il paradonto. La...

0

Protesi e igiene

Cos’è protesi? La parola protesi deriva dal greco e significa sostituzione. Si tratta di un sistema che si propone di rimpiazzare totalmente o parzialmente uno o più organi perduti. Come protesi dentaria si intende...

0

Il ciclo masticatorio

Cosè la masticazione? La masticazione è la funzione appresa che avviene per mezzo di riflessi condizionati guidati dai recettori presenti nell’apparato masticatorio. Essa si realizza con l’articolazione temporo-mandibolare, dei muscoli, delle guance e della...

0

Forze che agiscono sull’apparato masticatorio

Quali sono i muscoli che interessano la masticazione? I muscoli masticatori sono massetere, temporale, pterigoideo esterno e interno di entrambi i lati. La forza che essi esercitano su tutti i denti è di circa...

0

Fattori che determina l’occlusione

Quali sono i fattori scatenanti un’occlusione? I fattori che influenzano l’occlusione sono rappresentati da tutte quelle condizioni che determinano la morfologia occlusale dei denti. Essi si distinguono in due diversi tipi:

0

Tipi di occlusione

Esiste una notevole differenza tra i denti anteriori e posteriori. Nei primi le facce linguali e vestibolari convergono dando origine ad un margine adatto ad incidere il cibo, mentre i secondi hanno una differente...

0

Articolatori: simulatori dei movimenti mandibolari

Che cos’è un articolatore? Un articolatore è uno strumento che riproduce artificialmente la cinematica mandibolare, cioè simula le escursioni delle articolazioni temporo-mandibolari esterne alla bocca. La loro funzione è quella di offrire al tecnico...

0

Archi facciali e trasferimento dei modelli sull’articolatore

Le registrazioni statiche hanno lo scopo di trasferire sull’articolatore determinati rapporti statici e spaziali rilevati sul paziente. Quali sono gli strumenti che in odontoiatria permettono di individuare questi rapporti statici?

0

Tecniche e strumenti di registrazione dei movimenti mandibolari

I tragitti condilari sono i percorsi che i condili compiono all’interno della cavità glenoidea durante i movimenti della mandibola. Questi tragitti sono molto complessi e si svolgono nelle tre dimensioni dello spazio. L’ampiezza dei...

1

Movimenti mandibolari

Cosa si intende per movimento di un corpo? Un movimento è un cambiamento di posizione di un corpo nello spazio, questo viene considerato rispetto a un altro corpo fisso detto sistema di riferimento. Il...

0

Piani spaziali di riferimento e assi di rotazione

Cosa si intende per piano spaziale di riferimento? Il piano spaziale di riferimento è una parte di superficie immaginaria contenuta all’interno della congiunzione di almeno tre punti, definiti di riferimento, non disposti su una...

0

La dentizione permanente

Quando inizia la comparsa della dentizione permanente? La figura mostra l’eruzione dei denti permanenti correlata agli anni di crescita di un bambino. È possibile notare che l’eruzione inizia nell’arcata inferiore ed è seguita a...

0

Sviluppo ed eruzione dei denti

I denti sono generati dalle strutture del follicolo dentale, che lo producono le varie parti del dente maturo secondo il seguente ordine:

1

Muscolatura del Sistema Stomatognatico

Quali sono i muscoli che interessano la masticazione? I muscoli masticatori sono tutti quei muscoli che innescano il movimento mandibolare dio apertura e chiusura della bocca. Possiamo classificare due grandi gruppi di muscoli:

0

Innervazione del Sistema Stomatognatico

Il sistema stomatognatico si appoggia a una struttura nervosa e muscolare. Quali sono allora i nervi che lo interessano e che ne determinano il movimento dei muscoli?

0

Il sistema Neuro-Muscolare (S.N.M.)

I muscoli sono organi attivi del movimento, il quale può essere volontario o involontario. Essi rivestono interamente lo scheletro e si attaccano prevalentemente come muscoli scheletrici, mentre come connettivo sottocutaneo ritroviamo i muscoli cutanei....

1

Articolazioni temporo-mandibolari(A.T.M.)

Le articolazioni temporo-mandibolari sono considerate i sistemi articolari più complessi del corpo umano. Cosa comprendono in particolare queste articolazioni? Da un punto di vista classificativo sono dette diartrosi, ovvero delle articolazioni dotate di una...